La raccolta e surgelazione delle fragole in Marocco

Siamo ad inizio aprile ed il raccolto e la surgelazione sono nel pieno della campagna.

Quest’anno di fragole biologiche, cubetto, segmenti, depicciolate e con picciolo, la divisione Frozen prevede di superare quota 3000 tonnellate entro fine maggio.

Le fragole sono di buona parte del Vivaio Mazzoni, specialmente della varietà Nabila apprezzata sia per il mercato fresco sia per il surgelato. Molte industrie riconoscono il buon colore rosso anche internamente ed il sapore intenso della fragola quando matura.

Il progetto sviluppato con una azienda locale in Marocco situata tra Kenitra e Larache, ha portato investimenti per triplicare la capacità di surgelazione giornaliera (fino a 60ton/giorno) e la possibilità di piantare nostre varietà ben collaudate dalla divisione Vivaistica.

Con questa partnership e collaborazione a filiera serviamo tutte le aziende italiane confetturiere e dal 2015 alcune imprese leader in Europa dei semi lavorati di frutta.

Nei giorni scorsi la responsabile della qualità Francesca Andreetti ha portato in visita alcuni clienti italiani e supervisionato la produzione con specifiche caratteristiche richieste dal cliente.